domenica 16 gennaio 2011

BALLA-RINI, CHI ERA COSTUI?


La firma recita A. Ballarini (o Ballerini). Lo stile è post cubista o del secondo futurismo. E le opere, a volte monocromatiche, sono datate tra gli anni '40 e '50. Una decina di tele, gouache su carta o cartoncino, provenienti da una galleria romana chiusa negli anni '80, e di notevole impatto. 3 le possibili attribuzioni, nessuna convincente per un autore e uno stile mai più incrociato sul mercato. Qualcuno lo ha identificato con un artista argentino, arrivato in Italia durante la guerra. qualcuno ha un'altra traccia da suggerire?

Nessun commento:

Posta un commento