mercoledì 22 dicembre 2010

UN INFORMALE NON ANONIMO

Un piccolo quadro. Anzi, una tavoletta su legno, preziosa. Presumibilmente della fine degli anni '50, ad olio. Con un chiaro richiamo ad Afro, ma probabilmente di altra mano. Però di ottima qualità (sia cromatica che compositiva). Da far venire voglia di scoprirne l'autore...

p.s.
Ecco l'opera di Afro, Tavola rotonda del 1966, alla quale l'opera sembra riferirs o esserne una copia o una variante. Sarebbe interessante capire se l'opera all'epoca era stata pubblicata. La tavoletta, infatti, per struttura degl legno, fattura e tenuta del colore sembra infatti addirittura precedente a quella data. Qualcuno che conosce Afro e la sua tecnica, può dire qualcosa?
afro campigli lucio fontana accaino picasso boccioni balla guttuso rietveld futurismo dada vendita all'asta poccasione kunst affare prampolini dottori beuys scuola romana cubofuturismo malevicc tatlin suetin balla depero galleria arte

3 commenti:

  1. ispirato ad Afro, "tavola rotonda" del 1966, le segnalo il link:
    http://www.repubblica.it/2006/11/sezioni/arte/gallerie/afro-galleria/afro-galleria/1.html?ref=search

    RispondiElimina
  2. ps: ...ovviamente va visto al contrario

    RispondiElimina
  3. Innazitutto grazie. Bisognerebbe vedere se l'opera, all'epoca era stata pubblicata o no. Interessante è anche la datazione della tavola e della pittura, che sembra addirittura precedente. Non conosco le tecniche di pittura di Afro. non ci avremmo sperato, ma potrebbe anche far pensare a un autografo

    RispondiElimina