mercoledì 22 dicembre 2010

SULLE TRACCE DI SIRONI


Una scena di periferia urbana con le ciminiere delle fabbriche e il passaggio del tranvai che rilegge un famoso quadro di Sironi, Periferia Urbana del 1927. Una lettura che si discosta, almeno questa la sensazione, per una maggiore gamma cromatica.
Olio su faesite, non firmato, che per lo stato della pittura (che presenta stati di sfaldamento, soprattutto nella parte inferiore) che per il supporto, è rapportabile tra la fine degli anni '40 e gli anni '50.
Si tratta dunque, come probabile, di un'opera "nello stile di" anche se l'epoca di esecuzione è abbastanza sospetta, visto gli anni di silenzio che caratterizzarono la figura di Sironi, accusato di adesione al fascismo e non molto amato dai giovani artisti. Qualcuno sa se di questo soggetto lo stesso Sironi avesse realizzato più varianti?


Note: Provenienza, Milano, anni '80.

1 commento:

  1. è un falso, Mario Sironi non ha mai realizzato due opere una uguale o simile all'altra.

    RispondiElimina